Come rimuovere le macchie di smalto dai tessuti

Il Blog del riciclo vi da il benvenuto!

Ciao ragazziiii come va? Stamattina stavo facendo la mia manicure (un disastro) e come al solito mi sono impastrocchiata tutta la maglia di smalto (sì lo so, sono un caso machcidisperato), allora ho pensato subito: e se io non fossi l’unica sulla faccia della terra ad essere così sbadata?!

E’ stato in quel  momento che ho deciso di scrivervi questo post veloce veloce, dandovi alcuni semplicissimi consigli su come rimuovere le macchie di smalto dai tessuti. Se vi interessa, continuate a leggere!

Come rimuovere la macchie di smalto dai tessuti:

  1. se la macchia è fresca, la prima cosa da fare è controllare l’etichetta del vestito: se c’è scritto acetato o triacetato vi consiglio caldamente di rivolgervi ad una lavanderia a secco perché potreste rovinare il capo
  2. assodato che non si tratti di dei tessuti di cui sopra, e che non siano nemmeno capi delicati quali lana e seta, potete procedere così:
    • mettete sul tavolo un foglio di carta di alluminio o di pellicola per alimenti che serviranno a proteggerlo
    • prendete un lembo nascosto del vostro vestito e provate a strofinarne un macchie smalto3angolino con dell’acetone per essere sicuri che non lo stinga
    • sotto il vestito, in corrispondenza della macchia, mettete un panno asciutto, un asciugamano, o anche un foglio di carta assorbente
    • a questo punto, tamponate la macchia con un batuffolo di cotone imbevuto di solvente per smalto (o acetone)
    • procedete fino a togliere la macchia, se dovesse rimanere un eventuale alone, procedete al lavaggio normale

3. un altro metodo efficace è di immergere il capo in acqua tiepida per circa 10      minuti, macchie smaltoversare sulla macchia uno  smacchiatore lasciando agire per  qualche minuto; a quel punto,        lavare normalmente in lavatrice o a  mano, a seconda del tessuto

4. se la macchia è stata scoperta troppo tardi ed è quindi secca, procuratevi del nastro adesivo, strappatene dei pezzetti grandi quanto è grande la macchia e fateli aderire (uno alla volta) sul tessuto macchiato. Strappate, ed ogni volta vedrete dei pezzi di smalto secco venire via attaccati allo scotch. A questo punto, se la macchia non fosse sparita, potete procedere con uno smacchiatore spray di quelli a secco e poi rimuoverlo con una spazzola a setole dure

5. sostituite il solvente per unghie con una soluzione di acqua e lievito di birra, e         poi procedete come nel metodo 2 che vi ho descritto più in alto

Benissimo! Spero davvero che questi piccoli consigli possano aiutarvi, io ho utilizzato il metodo 3, ed ha funzionato, per fortuna a macchiarsi è stata una maglia in cotone, quindi un tessuto resistente, ma vi dico sinceramente che con qualcosa di poco più delicato mi sarei rivolta ad una lavanderia per un lavaggio a secco!

Per oggi è tutto ragazzi, buon proseguimento e a presto,

ilaria